Certificato energetico cantonale degli edifici CECE: cos'è?

Uno sgradevole fenomeno domestico molto conosciuto dalle famiglie che vivono in abitazioni costruite più di trent’anni fa è quello dell’annerimento degli angoli delle pareti dovuto alla condensa. Si tratta solo dell’indizio di un vero e proprio problema, rappresentato dalla scarsa isolazione e dall’assenza di un riscaldamento omogeneo. Anche il comfort invernale di queste case non è molto elevato dato che la temperatura superficiale interna delle pareti è molto minore di quella ambientale dei locali.

Certificato energetico cantonale degli edifici CECE

La soluzione in questi casi è una ristrutturazione dell’edificio volta a ottimizzarne la coibentazione e l’efficienza termica. Con il giusto risanamento è possibile infatti ridurre il consumo energetico anche del 30 per cento, evitando al contempo il formarsi di muffe e macchie e migliorando il comfort abitativo. A beneficiarne è l’intero immobile, sia in termini di valore di mercato sia in termini di risparmio in bolletta e di manutenzione.

 

L’operazione di risanamento può però essere difficoltosa da seguire da parte di un privato per la complessità delle procedure richieste.

 

Un valido aiuto viene dal CECE (Certificato Energetico Cantonale degli Edifici), il migliore punto di riferimento per chi cerca valutazione e consulenza in merito a edifici da risanare. Riconosciuto da tutti i Cantoni, il CECE può essere redatto solo da esperti del settore e mostra l’efficienza dell’involucro esterno dell’abitazione e la quantità di energia che la casa richiede. Tale fabbisogno energetico viene indicato con un’etichetta che ne evidenzia la classe su una scala in lettere che va dalla A alla G.

 

I vantaggi ottenibili grazie al CECE sono diversi, tra cui:

 

  • Creare le basi per ottenere sussidi e mutui ipotecari agevolati.
  • Individuare i punti deboli dell'edificio al fine di implementare solo misure di efficientamento valide.
  • Ottenere tramite le classi CECE la base per il percorso di certificazione Minergie.
  • La possibilità di avere dati trasparenti sui costi energetici previsti e sul comfort termico abitativo raggiungibile.
  • La possibilità di confrontare a colpo d’occhio i valori di tutti gli edifici certificati CECE.
  • La possibilità di confrontare, nel caso in cui l’edificio sia nuovo, i valori di diversi progetti di costruzione con il futuro consumo energetico effettivo.

 

Il metodo di calcolo del CECE si basa su due caratteristiche dell’abitazione:

 

  1. l’efficienza dell’involucro dell’edificio (isolamento termico delle pareti, del tetto, dei pavimenti e qualità delle finestre)
  2. l’efficienza energetica globale (fabbisogno termico, fabbisogno di energia elettrica e impiantistica dell'edificio per la produzione di calore, compresa l'acqua calda. L'uso di energie rinnovabili e/o di una pompa di calore consentono una valutazione migliore).

Il processo di calcolo avviene in tre step:

 

  1. Il sopralluogo, durante il quale l'esperto raccoglie i dati relativi all’involucro dell’edificio, alla tipologia di impianto di riscaldamento presente e all’effettivo stato di fatto dell’abitazione in termini di efficienza.
  2. La raccolta e l’analisi di tutti i dati (forniti dal proprietario) relativi ai consumi energetici degli ultimi tre anni dovuti al riscaldamento, alla produzione di acqua calda e all’erogazione di elettricità.
  3. Il calcolo e la preparazione del documento ufficiale CECE che, una volta registrato, ha una validità di 10 anni.

 

I documenti CECE possono essere stilati soltanto da un esperto certificato, che risponde in prima persona della loro corretta elaborazione: che siano redatti con competenza è importante anche perché alcuni Cantoni si basano su di essi per concedere l’erogazione di incentivi finanziari, così come diverse banche li utilizzano come riferimento per la concessione di mutui ipotecari agevolati. Dal 2017, le classi CECE costituiscono anche la base per l’iter di certificazione semplificata per l’ammodernamento di sistema Minergie.

 

Per trovare l’esperto più indicato, è possibile rivolgersi all'associazione GEAK-CECB-CECE, con sede a Bellinzona, che ha come scopo lo sviluppo, la diffusione, la gestione, il controllo la promozione di un sistema svizzero uniforme per la certificazione energetica degli edifici in base alla Legge sull'energia.

MT System incentivi e deduzioni fiscali in ambito energetico in Ticino

Se anche tu vuoi sapere di più circa le opportunità date dal CECE o su quali siano gli impianti di riscaldamento più utili ai fini di una migliore certificazione CECE, contattaci: ti diremo tutto ciò che ti occorre!

Orari Assistenza

Sempre attiva 24 ore al giorno
+41 76 567 4634

Orari Uffici

Lunedì - Venerdì: 08:00 - 16:00
Chiuso il fine settimana

Consulente
tecnico-commerciale

  • Loris Sestito + 41 (0)78 7376 998
    loris@mt-systems.ch

    Corn Franco +41 (0)76 5849 567
    franco@mt-systems.ch

Sede e Contatti

  • via Vergiò 18,
    6932 Breganzona/CH
  • Telefono: 
    +41 91 220 6889
  • E-mail: 
    info@mt-systems.ch

Menù Mobile